A man stands beneath a framed watercolour painting

Il lavoro di Albert Namatjira raggiunge nuovi massimi nel mercato dell’arte con l’aumento della domanda

Negli anni ’50, l’iconica opera d’arte ad acquerello di Albert Namatjira veniva spesso venduta per le strade di Alice Springs per pochi scellini.

Si avvisano i lettori aborigeni e isolani dello Stretto di Torres che questo articolo potrebbe contenere immagini di persone che sono morte.

Nel corso degli anni e dopo la sua morte nel 1959, i suoi dipinti del vasto paesaggio dell’Australia centrale sono diventati molto ricercati, con collezionisti di tutto il mondo che chiedevano a gran voce di possedere un’opera del suo lavoro.

Ora c’è stato un rinnovato interesse per l’artista Arrernte e padre della Hermannsburg School con il suo lavoro che ha stabilito nuovi record.

Glen Helen Gorge di Namatjira su carta ha raccolto più di $120.000 quando è andato sotto il martello a Melbourne all’inizio di quest’anno.

A luglio il suo dipinto The Granseur – Mount Sonda è stato venduto ad Adelaide per $ 54.000, un prezzo senza precedenti di quasi $ 10.000 al di sopra delle aspettative.

Albert Namatjira è stato un pioniere della Scuola di pittura di Hermannsburg.(In dotazione: Biblioteca del Territorio del Nord)

“Il lavoro di Namatjira non compare molto spesso sulla scena, ma quei lavori… portano un valore enorme”, ha detto Jim Elder, banditore e proprietario dell’Elder Fine Art di Adelaide.

“Non credo che le persone ad Alice Springs lo sarebbero con quello che è realmente successo al suo lavoro.

“Dovrebbe essere preso molto più sul serio e penso che sia in questo momento che le persone si stanno rendendo conto di quanto sia importante un artista”.

Nato e cresciuto nella remota missione luterana di Hermannsburg, a sud-ovest di Alice Springs, Namatjira ha imparato l’arte dell’acquerello dall’artista europeo in visita Rex Battarbee e fortemente incoraggiato dal pastore locale.

Il suo status crebbe rapidamente in Australia e, di conseguenza, divenne la prima persona indigena a ottenere la piena cittadinanza, consentendogli di votare e acquistare alcolici nel 1957.

Una cartolina di Natale con la pittura ad acquerello di un paesaggio
Una cartolina di Natale del 1954 con opere d’arte di Albert Namatjira.(Fornito)

Il signor Elder ha detto che l’intero mercato dell’arte australiano si sta godendo un impeto di galleggiamento negli ultimi tempi, ma il lavoro di Namatjira ha superato di gran lunga la tendenza del mercato.

“Ciò che guida tutto questo è la disponibilità, naturalmente, e le persone stanno arrivando più au fait con dove si trova questo artista nella storia dell’arte australiana”, ha detto.

“Ci si chiede oggi, se Namatjira non fosse venuto e Rex Battarbee non fosse venuto a scoprirlo, quell’intera scuola di pittura non sarebbe esistita.

“Abbiamo un debito, un grande debito, con artisti del calibro di Albert Namatjira, Rex Battarbee e la scuola di artisti di Hermannsburg”.

.
#lavoro #Albert #Namatjira #raggiunge #nuovi #massimi #nel #mercato #dellarte #con #laumento #della #domanda

Leave a Comment

Your email address will not be published.