A smiling woman wearing a bright orange jacket standing in front of a large thatched artwork, inside an art gallery.

L’artista del maestro Arnhem Land Margaret Rarru Garrawurra vince il primo premio nel NATSIAA’s 2022 con un’ampia vela intrecciata

Un’ampia vela intrecciata su larga scala, un tempo utilizzata sui pescherecci tra Arnhem Land e l’Indonesia prima della colonizzazione, ha vinto il primo premio nei prestigiosi National Aboriginal and Torres Strait Islander Art Awards.

Altri sei artisti hanno vinto premi di categoria, tra cui pittura su corteccia e opere multimediali, scelti tra 63 finalisti tra oltre 200 voci.

Quest’anno il NATSIAA è diventato il premio artistico più ricco del paese, con $ 190.000 nel montepremi complessivo e un raddoppio del primo premio a $ 100.000.

Questi sono i vincitori.

Premio Telstra Arte

Margaret Rarru Garrawurra con il suo lavoro vincente.(Notizie ABC: Pete Garnish)

Il premio principale quest’anno è andato all’artista senior Yolngu Margaret Rarru Garrawurra per Dhomala (vela di pandanus).

La signora Garrawurra, che vive a Milingimbi, nel nord-est di Arnhem Land, ha ricreato il tipo di vela usata per la pesca di Macassan dalle barche, che sono arrivate a commerciare con Yolngu nel nord-est di Arnhem Land prima della colonizzazione.

Una fotografia di una vela intrecciata arancione e nera

Lo stile di tessitura utilizzato nel pezzo le è stato insegnato da suo padre, a cui è stato insegnato da suo padre.

L’opera presenta la ricca tintura vegetale nera per cui la signora Garrawurra è diventata famosa, che raccoglie e prepara da sola.

L’amica e sorella Helen Ganalmirriwuy, che ha aiutato a interpretare per la signora Garrawurra, ha detto che di tutti i mezzi in cui lavora sua sorella, la tessitura è “la sua preferita nel suo cuore”.

Premio Generale di Pittura

Un intricato dipinto di segni bianchi scarabocchiati su una tela nera.
Ngangkari Ngura, di Betty Silenziatore.(In dotazione: MAGNT)

L’artista Indulkana Betty Muffler ha vinto il General Painting Award con un’opera intitolata Ngangkari Ngura (Healing Country).

Premio per la pittura su corteccia

Una donna si trova accanto a un dipinto su corteccia con figure di spiriti dell'acqua color crema e un mare rosso e rosa.
L’anziano di Yirrkala Meriki Ganambarr-Stubbs con l’opera vincitrice del compianto D Yunupingu Yunupiŋu —The Rock.(In dotazione: MAGNT)
più ampio lavoro di yunupingu
Il lavoro di D Yunupingu tra gli altri finalisti.(In dotazione: MAGNT)

Il Bark Painting Award quest’anno ha riconosciuto un’opera intitolata Yunupingu (la roccia) di D Yunupingu di Yirrkala, morto nel 2021.

Premio Opere su Carta

Una foto in bianco e nero di un uomo, con un collage di fiori montato sullo sfondo.
Particolare del pezzo vincitore di Gary Lee per il premio Works on Paper, intitolato Nagi.(In dotazione: MAGNT)
Un uomo seduto davanti a un ritratto in bianco e nero che consegna un muro in una galleria.  Indossa una collana di perle.

L’uomo di Larrakia Gary Lee, di Garramilla/Darwin, ha vinto il premio Works on Paper con un’opera a pastello, matita e stampa digitale intitolata Nagi.

Premio Wandjuk Marika Memorial 3D

Due donne anziane in una galleria d'arte, sedute davanti a una grande nassa intrecciata sospesa dietro di loro.
Bonnie Burangarra e Freda Ali Wayartja con il loro lavoro che ha vinto il Wandjuk Marika Memorial 3D Award.
Un'immagine dell'interno di un cesto intrecciato.
Una grande opera d'arte cilindrica dal tetto di paglia appesa al soffitto di una galleria d'arte.

Un lavoro congiunto di Bonnie Burangarra e Freda Ali Wayartja di Yilan nel Territorio del Nord ha vinto il Wandjuk Marika Memorial 3D Award di quest’anno. L’opera si intitola An-gujechiya.

Premio Multimediale

opera d'arte di Jimmy Thaiday
Una foto dell’opera vincitrice del Multimedia Award di Jimmy Thaiday, intitolata Beyond the Lines.(In dotazione: MAGNT)
Tre persone sedute su un divano che guardano un video su un grande schermo, all'interno di una stanza buia all'interno di una galleria d'arte.

Un’opera video di Jimmy John Thaiday da Erub nello Stretto di Torres, intitolata Oltre le lineeha vinto il Multimedia Award di quest’anno.

Premio artista emergente

Una donna raggiante in piedi davanti a una grande opera d'arte appesa a un muro nero con le mani sui fianchi.
Louise Malarvie con il suo lavoro vincente.(In dotazione: MAGNT)

L’Emerging Artist Award, assegnato a un artista nei primi cinque anni di pratica, quest’anno è andato a Louise Malarvie di Kununurra, per un’opera intitolata pamarr yara.

.
#Lartista #del #maestro #Arnhem #Land #Margaret #Rarru #Garrawurra #vince #primo #premio #nel #NATSIAAs #con #unampia #vela #intrecciata

Leave a Comment

Your email address will not be published.